BRASILE - UN GRANDE VIAGGIO CROCIERA SUL RIO NEGRO IN AMAZZONIA, LA NATURA DEL PANTANAL E I LENÇOIS MARANHENSES

null

20 giorni

Partenze dal 06 agosto 2022 al 25 agosto 2022

null

20 giorni

Partenze dal 06 agosto 2022 al 25 agosto 2022

BRASILE - UN GRANDE VIAGGIO - CODICE VIAGGIO: BRASILE822

Durata: 20 giorni

Partenze dal 06 agosto 2022 al 25 agosto 2022

20 GIORNI
PARTENZA DI GRUPPO: DAL 6 AL 25 AGOSTO 2022

A partire da € 8390,00 anziché € 8590,00

 

Un viaggio straordinario per spiriti avventurosi in una terra ricchissima di biodiversità, grandiosa e splendida nella sua natura così varia. Avamposto del polmone verde del Sud America, Manaus è la settima città più popolosa del Brasile, crocevia di un intenso traffico un tempo legato al commercio della gomma e oggi ad un’industrializzazione crescente. Da qui ha inizio un itinerario magico e poetico, un lento procedere tra i meandri dell’Alto Rio Negro verso l’arcipelago delle Anavilhanas e il Parco Nazionale Jaú, nella cornice della lussureggiante foresta pluviale; prosegue nel regno del Pantanal in cui l’acqua trasforma di continuo il paesaggio, e termina in quel miraggio di dune, punteggiate da improvvise lagune dalle tonalità cristalline, che è il Parco dei Lençois Maranhenses.

 

Itinerario giornaliero

 

1° GIORNO
ITALIA - SAN PAOLO - MANAUS
Partenza con volo di linea per San Paolo da cui si prosegue con il volo per Manaus, capitale dello stato di Amazonas. Arrivo poco dopo la mezzanotte locale, trasferimento e sistemazione in hotel.
Pernottamento.

2° GIORNO
MANAUS
Partenza per la visita guidata della più grande città dell’Amazzonia che sorge sulle rive del Rio Negro, a pochi chilometri dalla sua confluenza nel Rio delle Amazzoni. Situata al limitare della foresta pluviale, Manaus è una delle città più popolose del Paese con un porto fluviale strategico per il commercio e la trasformazione delle risorse naturali: fiorente alla fine del XIX secolo grazie al boom delle esportazioni di caucciù, Manaus venne soprannominata la “Parigi dei Tropici”. Fu in questo periodo che venne costruito il Teatro Amazonas importando da Italia e Francia raffinati materiali come marmi, cristalli e 36 mila piastrelle di ceramica smaltata per rivestire la sua cupola.
Mezza pensione che include il pranzo.

3° GIORNO
INIZIO CROCIERA, MANAUS - ARCIPELAGO ANAVILHANAS
Oggi ha inizio la nostra straordinaria avventura che ci porterà a esplorare i fiumi amazzonici. Al mattino trasferimento al molo e imbarco sul battello fluviale con presentazione dell'equipaggio e welcome drink. Inizio della navigazione sul Rio Negro in direzione dell'Arcipelago Anavilhanas, il più grande arcipelago fluviale del mondo. Navigazione in canoa risalendo gli "igarapés" (piccoli affluenti) e lungo "igapós" (la foresta allagata) con visita ad una comunità locale per conoscerne usi e costumi e vedere da vicino il processo di lavorazione della manioca. La giornata si conclude con l'imperdibile spettacolo del tramonto e con il pernottamento sul Rio Cueiras presso un villaggio di nativi.
Pensione completa a bordo.

4° GIORNO
ANAVILHANAS - MADADÁ
Dopo colazione risalita del fiume e possibile sosta presso una splendida spiaggia per per un bagno rinfrescante. Arrivo presso la comunità di Madadà e leggero trekking di un paio d'ore nella foresta per raggiungere le "cosiddette" grotte di Madadá che sono in realtà un agglomerato di grandi massi rocciosi irregolarmente posti, con strettoie nelle quali è possibile spingersi. Pranzo a bordo e navigazione verso il Parco del Rio Negro.
Pensione completa a bordo.

5° GIORNO
PARCO NAZIONALE JAÚ - RIO JAUAPERI
La navigazione odierna raggiunge l'ingresso del Parco Nazionale Jaú, il secondo per estensione in Brasile, istituito nel 1980. L'area protetta comprende quasi l'intero bacino del fiume Jaú con la sua ricchissima biodiversità; la navigazione su questo corso d'acqua ed i suoi affluenti consentirà di osservare la fauna acquatica e svariate specie di uccelli tra cui cicogne, aironi, are blu e gialle e martin pescatori e sarà anche possibile la pesca dei piranha. Alla confluenza con il fiume Jauaperi visiteremo la comunità di Vila de Moura formata da discendenti di varie tribú indigene.
Pensione completa a bordo.

6° GIORNO
RIO JAUAPERI - RISERVA XIXUAÙ
Riprendiamo la navigazione sul Rio Negro verso la Riserva Xixuaù dove incontreremo la comunità locale rinomata per gli articoli di artigianato fatti con legno e fibre, unico in tutta la zona. Al calar della sera escursione in piroga per osservare alligatori ed animali notturni illuminati dalla luce delle torce.
Pensione completa a bordo.

7° GIORNO
RISERVA XIXUAÚ
Iniziamo la visita della zona con una navigazione a bordo di piccole canoe, accompagnati dalle guide locali, per osservare uccelli ed esemplari di fauna acquatica ed entrare in contatto con la comunità Xixuaú. Pranzo a bordo e visita all'albero gigante Samaúma, il più grande della regione. Nel pomeriggio possibilità di pesca e navigazione notturna in ascolto dei rumori della foresta con particolare interesse al suono delle scimmie urlatrici.
Pensione completa a bordo.

8° GIORNO
RISERVA XIXUAÚ - FOCE DEL RIO UNI
Prima di colazione sarà possibile effettuare una navigazione in canoa per ammirare i colori dell'alba quindi rientro in barca e continuazione della discesa lungo il Rio Negro fino alla Foce del Rio Uni. Churrasco (grigliata di carni miste) di arrivederci e falò in spiaggia.
Pensione completa a bordo.

9° GIORNO
IGARAPE' DEL JARAQUI
Inizio della giornata con un entusiasmante bagno tra i docili delfini rosa. Proseguiamo quindi la discesa lungo il Rio Negro fino all'Igarapè di Jaraqui, in una delle più belle regioni amazzoniche con visita della zona. Per chi lo desiderasse, possibilità di accampamento e pernottamento nella foresta dormendo sulle amache e imparando nozioni di sopravvivenza.
Pensione completa a bordo.

10° GIORNO
MANAUS - CAMPO GRANDE
Arrivo a Manaus, pranzo a bordo e trasferimento in aeroporto. Partenza con il volo per Campo Grande, via Brasilia, arrivo e trasferimento in hotel.
Mezza pensione che include il pranzo.

11° GIORNO
CAMPO GRANDE - PANTANAL (MIRANDA)
Partenza verso il lodge (240 km: 3 ore circa), dove l’arrivo è previsto intorno a mezzogiorno. Sistemazione, pranzo e inizio delle escursioni. Dopo cena safari notturno per l’osservazione di numerosi animali come volpi, ocelotti, rapaci, centinaia di alligatori e, con un po' di fortuna, giaguari e puma. Il Pantanal è uno dei più affascinanti paradisi naturali del pianeta, un’immensa pianura alluvionale soggetta a periodiche inondazioni del fiume Paraguay e dei suoi affluenti. Da novembre a marzo il Pantanal diventa una palude sconfinata, le abbondanti piogge e i fiumi ricoprono d’acqua enormi estensioni di territorio da cui emergono solamente alcune isole. Secondo i dati del WWF, il più grande sistema di zone umide d’acqua dolce del mondo ospita la maggiore concentrazione di fauna selvatica del continente americano: 102 specie di mammiferi, 650 specie di uccelli, 270 di pesci, 177 specie di rettili e 40 di anfibi convivono in un territorio che si estende su 210.000 kmq, circa 2/3 della superficie dell’Italia.
Pensione completa.

12° E 13° GIORNO
PANTANAL (MIRANDA)
Giornate dedicate alle visite nel Pantanal, che saranno definite in loco. Le escursioni - che potranno essere a bordo di camion safari, canoa, passeggiate a piedi o a cavallo - sono tutte di straordinario interesse offrendo numerose occasioni di incontri ravvicinati con la fauna selvatica in un ambiente primordiale. Ogni sera è previsto un safari notturno per osservare gli animali che si alimentano al calar del buio.
Pensione completa.

14° GIORNO
PANTANAL (MIRANDA) - CAMPO GRANDE - SÃO LUIS DO MARANHÃO
In mattinata ultime escursioni. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Campo Grande e partenza con il volo per São Luis, via San Paolo. Arrivo in nottata, trasferimento e sistemazione in hotel.
Prima colazione e pernottamento.

15° GIORNO
SÃO LUIS DO MARANHÃO
Mattinata dedicata alla visita guidata della città di Sao Luis, fondata dai francesi nel XVII secolo e occupata per un breve periodo dagli olandesi prima di cadere sotto il dominio portoghese. La visita si concentra soprattutto sulla parte storica che è stata oggetto di restauro. Rientro in hotel e pomeriggio a disposizione.
Mezza pensione che include il pranzo.

16° GIORNO
SÃO LUIS - BETANIA - LENÇOIS MARANHENSES (SANTO AMARO)
In mattinata partenza in vettura privata e poi in 4x4 fino al villaggio di Betania, a ridosso delle grandi dune. Dopo il pranzo in ristorante tipico, percorso off road lungo i margini del Rio Alegre le cui acque scure, di natura tannica, delimitano il confine sud-est dei Lençois Maranhenses. Le candide dune di sabbia silicea dei Grandi Lençois nascondono minuscoli laghi cristallini dove è possibile fare il bagno, corrono sinuose disegnando grandi barcane, appiattendosi in spiagge che costeggiano lagune color smeraldo, creando lunghe creste su cui è possibile camminare. In portoghese “Lençois” significa “lenzuola”: la denominazione deriva dal fatto che quest’infinita distesa di dune si dispiega simile a bianche lenzuola sui colori circostanti. Il parco non è disabitato: all’interno piccoli gruppi di nomadi vivono di pesca e di allevamento. Poiché il vento e le correnti marine muovono di continuo le alte dune di sabbia di silicio inghiottendo le loro semplici capanne di paglia, da secoli questi pescatori sono costretti a spostarsi ogni sei mesi, seguendo i movimenti delle dune. Tramonto nel paesaggio di sabbia e arrivo a Santo Amaro. Sistemazione in pousada.
Pensione completa.

17° GIORNO
LENÇOIS MARANHENSES: SANTO AMARO –- BARREIRINHAS
Al mattino escursione alla Lagoas das Andorinhas, dove si trovano le più belle lagune del parco. Breve camminata tra le dune, bagno nelle acque cristalline e tempo a disposizione per il relax. Proseguimento in 4x4 per la cittadina di Barreirinhas e sistemazione in pousada. Nel pomeriggio visita della parte occidentale del parco con bagno nella bellissima Lagoa Bonita e tramonto tra le dune.
Pensione completa.

18° GIORNO
LENÇOIS MARANHENSES: BARREIRINHAS - ATINS
Risalita del fiume Preguiças in motoscafo. Man mano che si procede verso la foce, il verde delle mangrovie e delle palme "buriti" si dirada e viene gradualmente sostituito dal bianco delle dune. A Vassouras breve camminata fino alle dune dei Piccoli Lençóis. Salita sul faro di Mandacaru che, con i suoi 35 metri di altezza, offre una magnifica vista panoramica che dà il senso della complessità paesaggistica dei Lençois. Arrivo ad Atins e sistemazione in pousada. Pranzo in ristorante a base di ottimo pesce alla brace. Nel pomeriggio escursione in 4x4 tra le dune e le lagune che costeggiano Ponta do Mangue, la prima oasi del parco nazionale, dove una pacata comunità di nativi vive secondo ritmi, tecniche e rituali ancestrali. Ci inoltriamo tra le Grandi Dune e arriviamo alla Lagoa das Mulheres, una delle più spettacolari della regione, con tempo a disposizione per bagno e relax. A Canto de Atins cena in ristorante famoso per i gamberi e la cucina dei pescatori del Maranhão, quindi ritorno ad Atins.
Pensione completa.

19° GIORNO
ATINS - BARREIRINHAS - SÃO LUIS - SAN PAOLO
Prima colazione. Trasferimento in battello a Barreirinhas e proseguimento per l’aeroporto di São Luis. Partenza con il volo per San Paolo, da cui si prosegue per l’Italia.

20° GIORNO
SAN PAOLO - ITALIA
Arrivo in Italia in prima mattinata.

L’arrivo in Italia è previsto nel tardo pomeriggio.


Prezzo indicativo a partire da 8.390 € A PERSONA

Richiedi Informazioni

Richiedi Informazioni

  CHIAMA ADESSO!

Contattaci tutti i giorni negli orari di apertura
COMUNICA IL CODICE:
BRASILE822

  OPPURE SCRIVICI VIA EMAIL

Privacy Policy.
Compila i campi e sarai ricontattato